www.gianlucafedi.it


Vai ai contenuti

Civ Vallelunga

Curriculum sportivo > 2011 PreGP 125

GIANLUCA FEDI WILD CARD AL CIV A VALLELUNGA
Gianluca Fedi 16 anni di Ribolla, giÓ campione italiano pregp 125 in questa stagione, ha partecipato come wild-card anche alla gara del civ a Vallelunga con una honda 125 gp gestita dal team CRP.
Le aspettative sono alte dopo la bella prestazione ottenuta all'esordio nella prima wild-card al mugello (secondo in prova e terzo in gara)
Il fine settimana non Ŕ stato facile in quanto si sono susseguiti una serie di problemi che hanno un po' penalizzato la gara.
Iniziamo il giovedý con la messa a punto della moto ottenendo il secondo tempo della giornata, il venerdý nelle prove libere ufficiali Gianluca, pur lamentando qualche problema di assetto, fa il miglior tempo in 1:47:86 mettendo dietro, seppur di pochi decimi di secondo, anche piloti giÓ affermati ed esperti come quelli del team Gresini San Carlo.
Il sabato problemi al motore non gli permettono di esprimere al meglio il suo potenziale, ma nonostante questo ottiene il terzo tempo nel primo turno di cronometrate. Nel secondo turno al quarto giro inizia ad abbassare il suo tempo ma dopo il primo giro lanciato si deve fermare ancora per problemi di surrriscaldameno al motore migliorando il suo tempo sul giro ma non la posizione, finisce terzo a 4 centesimi dal secondo e a 2 decimi dal primo.
Per il resto della giornata i meccanici lavorano duramente per risolvere il problema ed infatti la domenica mattina nel Warm-up il motore risponde bene ma continuano i problemi di assetto.
Alla partenza della gara Gianluca non ha esitazioni e mantiene la sua posizione, al terzo giro passa all'attacco e si porta alle spalle del leader girando nel tempo record di 1:47:50 peccato che una una scivolata lo costringa al ritiro al quarto giro mentre si preparava per il sorpasso. Il suo giro veloce non viene abbassato e per questo viene premiato a fine gara da Florenzano in persona che si complimenta con lui per l'ottima prestazione.
"E' stato un fine settimana difficile, ha dichiarato Gianluca alla fine della gara, ogni volta che cercavo di migliorare il mio tempo emergevano nuovi problemi di assetto che non mi hanno permesso di esprimermi al meglio, in gara avevo appena fatto il giro veloce, dai box mi hanno segnalato che solo pochi decimi mi separavano dal primo, ho aumentato il ritmo e dopo i cimini lo avevo giÓ raggiunto mi stavo preparando al sorpasso quando alla curva Soratto l'anteriore mi ha mollato di colpo e sono caduto, ho provato subito a rialzare la moto per ripartire ma si era rotta la pedalina del cambio ed ho dovuto ritirarmi"
Appuntamento al Mugello il 23 settembre per la terza Wild-card.


Torna ai contenuti | Torna al menu